Articoli universitari

In questa area del sito trovate articoli scritti per delle esercitazioni svolte durante alcuni corsi frequentati nel Corso di Laurea Triennale "Scienze e Tecnologie della Comunicazione" e Magistrale "Comunicazione e pubblicità per pubbliche amministrazioni e non profit", Facoltà di "Scienze politiche, Sociologia e Comunicazione", Ateneo La Sapienza di Roma.

Logo Associazione Libellula

Uno studio del SAIFIP (Servizio di adeguamento tra identità fisica e identità psichica), smentisce il luogo comune secondo cui tutte le transessuali si prostituiscono per vivere. Le associazioni trans sottolineano le tante difficoltà di trovare un'occupazione

Lo stereotipo vuole che tutte le persone transessuali per vivere si prostituiscano. Segue il fenomeno la sezione nuovi diritti CGIL Lazio. Responsabile della sezione è Salvatore Marra, secondo lui in realtà «Sono solo una minoranza i transessuali che per vivere si prostituiscono».

Furio Scarpelli

Si è spento lo scorso mercoledì 28 aprile 2010, all’età di 90 anni, Furio Scarpelli uno tra i più grandi autori del cinema italiano. In coppia all’inseparabile collega Age (Agenore Incrocci) ha scritto alcuni tra i più grandi capolavori del nostro cinema. La collaborazione tra i due è stata così stretta che parlare a livello cinematografico di lui o di Age al singolare è davvero difficile. Tutti i più grandi maestri di quel cinema (e non solo) si sono rivolti a lui e Age per realizzare i capolavori che tuttora ammiriamo.

Draquila, l'Italia che trema

Agghiacciante. Dopo aver visto Draquila sarà molto, molto difficile non sentirsi indignati verso questo governo e la sua retorica del “fare”. Vedendo il lavoro della Guzzanti ci si rende conto di una cosa: cinema e tv si sono definitivamente scambiate di ruolo. Solitamente ci si aspetta che il cinema racconti storie e che la tv racconti i fatti. La Guzzanti ha dimostrato esattamente il contrario. Una lineare ricostruzione dei fatti: dalla oscura nascita del fenomeno Berlusconi - partendo dai dubbi fondi con i quali ha costruito Milano 2 fino alla nascita di Forza Italia - per arrivare allo scandalo della protezione civile. Una ricostruzione netta, decisa, attraverso testimonianze di persone comuni e personaggi importanti della cronaca nazionale come Massimo Ciancimino (figlio dell’ex sindaco mafioso di Palermo), attraverso vecchi blob televisivi e immagini di cinema verità che lasciano di stucco anche lo spettatore più prevenuto.

Condividi sui social

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi contatti social

Sostienimi

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile?

Sostienimi con una donazione di 2 €

Toogle Right

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.