Sviluppo

Risolvo

Creo

Che risorse mette a disposizione la rete per chi sta cercando un software PC che funzioni da vocabolario per il cinese? Devo dire che qui la ricerca è stata più lunga del previsto ma alla fine sono riuscito a trovare qualcosa di utile: ho trovato Pablo. Al momento il vocabolario è solo inglese/cinese, ancora non sembra esserci qualche italiano volenteroso disposto ad implementare la traduzione italiano/inglese. Comunque se il vostro inglese non è pessimo può risultare utile. Comunque anche se il vostro inglese è prossimo al livello zero ci sono molte funzionalità che possono risultarvi utili. Per scoprirle continuate a leggere l'articolo.

Questo softwarino leggero, snello e totalmente gratuito è praticamente l’equivalente di Hanping Lite per smartphone, offre ordine dei tratti, pinyin, traduzione (sempre in inglese) e tavoletta grafica su cui scrivere “manualmente” quegli ideogrammi di cui non sappiamo ne pinyin ne significato.
Pablo è un software facile ed intuitivo, per scoprire il significato di una parola cinese di cui si conosce il pinyin, la trascrizione, o almeno la pronuncia ma non si conosce il significato, basterà scrivere nella stringa in alto a sinistra la parola e battere invio o cliccare sull'icona lente d'ingrandimento che si trova di fianco a destra rispetto alla stringa.

Una volta battuto invio apparirà nella parte centrale della schermata del software una tabella costituita da 4 colonne: nella prima colonna appariranno tutti gli ideogrammi corrispondenti alla parola scritta nella stringa in alto a sinistra, nella seconda colonna il relativo pinyin, nella terza colonna il significato.

Per fare un esempio pratico: se si scrive "kao" nella stringa in alto a sinistra appariranno:

尻    kāo    coccyx/tailbone at end of spine/rear joint of meat animal

考    kǎo    to check/to verify/to test/to examine/to take an exam/to take an entrance exam for/deceased father

考    kǎo    to beat/to hit/variant of

烤    kǎo    to roast/to bake/to broil

Screenshot del software Pablo

Nella colonna di destra, invece, si trova l'utilissimo writing pad, dove si può scrivere "manualmente" utilizzando il mouse un ideogramma di cui non si conosce ne la pronuncia ne tantomeno il pinyin. Il database andrà alla ricerca dell'ideogramma più vicino allo "scarabocchio" prodotto, proporrà all'utente gli ideogrammi più simili. L'utente potrà cliccare sull'ideogramma che stava cercando e scoprirne significato, pronuncia, pinyin e ordine dei tratti.

Come installare il database per far funzionare il dizionario

Le uniche piccole scomodità sono due ma facilmente risolvibili: una volta installato il software probabilmente non troverete l’icona sul desktop e il software, appena lanciato, in alcuni casi potrebbe segnalarvi l’assenza del file necessario alla traduzione dal cinese all’inglese.

Per far apparire l’icona sul desktop è sufficiente seguire questo percorso C: → Programmi → Pablo, fare clic con pulsante destro sul file Pablo.exe, dirigersi col mouse su “Invia a” e cliccare successivamente su “Desktop”

Per installare il file necessario alla traduzione, invece, sarà sufficiente recarsi sulla seguente pagina web

https://www.mdbg.net/chindict/chindict.php?page=cc-cedict

e scaricare il pacchetto zippato cedict_1_0_ts_utf-8_mdbg.zip,

cedict

dopodichè sarà necessario estrarre il file, copiarlo ed incollarlo all’interno della cartella “data” che troverete seguendo questo percorso: C: → Programmi → Pablo → data

Quando lo incollerete windows vi chiederà se volete rimuovere il file già presente con lo stesso nome, cliccate su “copia e sostituisci”.

Dopo questa operazione funzionerà anche il dizionario. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito web del software che trovate qui in basso.

Pablo: http://ehaton.blogspot.it/2007/02/learning-chinese-pablo-my-personal.html

Stefano DAlessandro
Author: Stefano DAlessandroWebsite: www.stefanodalessandro.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alcune informazioni su di me

Sono nato il 26-12-1982 e mi sono laureato in Comunicazione e pubblicità per pubbliche amministrazioni e non profit nella Facoltà di Scienze politiche, Sociologia e Comunicazione dell'Ateneo Sapienza di Roma. Ho maturato esperienza negli uffici stampa di Associazioni Non Profit (Officina Culturale Arci La Freccia di Aprilia dal febbraio all'agosto del 2009), enti pubblici (ENIT Agenzia Nazionale del Turismo da marzo a ottobre 2010) e nell'agenzia di comunicazione Edi-press. Ho scritto di sport, cronaca e politica locale per il quindicinale il Caffè. Da sempre appassionato di nuove tecnologie e web ho deciso dopo l'esperienza del giornalismo di orientare la mia carriera professionale su questo nuovo fronte per passione e per arricchire le mie competenze professionali in maniera trasversale e poliedrica. Attualmente lavoro come web master/content manager di Avalon Instruments. Realizzo e sviluppo siti web ed effettuo lavori di grafica.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Condividi sui social

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi contatti social

Sostienimi

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile?

Sostienimi con una donazione di 2 €

Toogle Right

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.